Benvenuto

Benvenuto su questo blog!

domenica 23 ottobre 2011

Liturgia dissacrata - Liturgia sacra



Rifuggo istintivamente dal voler fare paragoni o contrapposizioni violente ma, purtroppo, viviamo in un mondo in cui certi significati si dissolvono molto velocemente e non c'è altro modo di far riflettere se non quello di mostrare cosa significa abbandonare certe cose e cosa significa conservarle.

Nei video che seguono troviamo due realtà diametralmente opposte: una liturgia attuale occidentale e una liturgia antica orientale. Non tutte le liturgie attuali sono come quella del video e non tutte le liturgie orientali rispettano attentamente lo stile di quella bizantina che vediamo in video. Ciononosante gli esempi sono eloquenti per loro stessi.

Nel primo video osserviamo l'attuale arcivescovo di Vienna ripreso in una liturgia che oramai ha definitivamente rotto con gli stili tradizionali e appare per ciò che è: essenzialmente antropocentrica. Sotto il pretesto di un culto a Dio rinveniamo un momento di "simpatico" intrattenimento umano.




Nel secondo video osserviamo una liturgia pontificale al monastero di Simonos Petra (Monte Athos). La liturgia bizantina monastica non è sostanzialmente cambiata dal momento in cui si è definitivamente fissata (XI sec.). La Divina Liturgia (Messa) del video, riprende un momento dell'ingresso del vangelo nel santuario, poco prima delle letture bibliche. Oltre ad essere orientata verso il sole nascente, simbolo di Cristo, tale liturgia esprime attraverso gesti ed azioni un significato fortemente teocentrico: il culto s'indirizza a Dio.




 Le due liturgie trasmettono atmosfere totalmente diverse e questo non dipende tanto dall'idioma utilizzato quanto dal modo generale in cui si svolge il rito. Chi esce da questi due riti avrà inevitabilmente mentalità assai differenti, difficilmente compatibili tra loro. 

2 commenti:

  1. Efectivamente: cada una de las dos liturgias transmiten una atmósfera absolutamente distinta.
    El hombre de hoy ha perdido el punto de vista de lo simbólico y de lo sagrado. Un horizontalismo litúrgico y eclesiológico es el resultado de esta pérdida.

    RispondiElimina

Si prega di fare commenti appropriati al tema. Ogni commento irrispettoso o fuori tema non verrà pubblicato.